F.A.Q.

  

  1. Si può prenotare il Parco Sospeso nel Bosco? Durante i periodi di chiusura del Parco l’accesso è consentito a gruppi di almeno 40 persone, su prenotazione.
    Il Parco Sospeso nel Bosco è accessibile a tutti? Sì, con una normale condizione fisica vi potete divertire, in base alle età nei vari percorsi.  
    Durante i week-end quando è consigliato presentarsi al Parco? Solitamente la mattina l’affluenza è minore.  
    I minorenni devono essere accompagnati? Sul percorso “Baby” i bambini devono solo essere affiancati; sui percorsi Gialli devono essere accompagnati dai 6 agli 8 anni mentre a partire dal percorso “Verde” devono essere accompagnati i ragazzi dai 12 ai 14 anni. 1 genitore/accompagnatore per ogni minore.  
    A partire da che età è possibile praticare i percorsi? Dai 3 anni.
    Quali sono i mezzi di pagamento accettati? I pagamenti devono essere effettuati in contanti. 
    A cosa dà il diritto il biglietto del mattiniero/ pomeridiano? Il biglietto dà diritto all’uso dell’attrezzatura e allo svolgimento dei percorsi, al Tiro con l’Arco, alla Parete d’Arrampicata, al Parkour e al Bike Park.
    Qual è la durata media dei percorsi? Il tempo impiegato per procedere sui percorsi dipende dalla disinvoltura del partecipante e dall’affluenza lungo i percorsi stessi. Mediamente si devono calcolare circa 40 minuti per terminare un percorso. 
    Il “Percorso Pratica” è obbligatorio? Sì, è obbligatorio per tutti, anche per gli utenti che hanno già praticato l’attività in altri parchi poichè permette di imparare a manipolare il materiale in dotazione e di apprendere nozioni di sicurezza al fine di poter evolvere in forma autonoma sui percorsi. 
    I percorsi vanno svolti in progressione? Si consiglia di svolgere i percorsi in ordine di progressione delle difficoltà fino a raggiungere la soglia del proprio limite di capacità. E’ sconsigliato passare al percorso più impegnativo se ci sono già presentate difficoltà durante l’ultimo percorso svolto. 
    E’ previsto un equipaggiamento particolare per svolgere i percorsi? Una semplice tenuta sportiva è sufficiente. Sono tuttavia sconsigliate scarpe aperte come sandali, ciabatte ed infradito. 
    Esiste un servizio di guardaroba? No, il Parco Sospeso nel Bosco non offre la possibilità di lasciare i propri effetti in custodia pertanto non ci si assume la responsabilità in caso di perdita di effetti personali. 
    Il personale riceve una formazione? Sì, gli istruttori sono formati in modo specifico per adempiere al loro compito. 
    E’ possibile pranzare all’interno del Parco Sospeso? Nelle immediate vicinanze sono presenti sia Alberghi/ Ristoranti che Bar; all’interno del Parco Sospeso sono presenti sia un’area Pic-Nic che una piattaforma di modeste dimensioni. 
    C’è un posteggio in prossimità del Parco Sospeso nel Bosco? Nelle immediate vicinanze ci sono piazzali in grado di offrire parcheggio sia ad automobili che pullman. 
    Che cosa succede se i percorsi del Parco Sospeso sono al completo? In questo caso potete attendere il vostro turno, tornare più tardi o decidere di dedicare il vostro tempo alle altre avventure che il Parco vi offre.
Print Friendly